CARTILAGINE GINOCCHIO

PATOLOGIE e SINTOMI


Dott.ssa Elvira Di Cave
Primario Reparto Ortopedia e Traumatologia
Ospedale Israelitico - R O M A
Tel. 06.655891
| Home | Patologie e Sintomi | La diagnosi e i rimedi | Lo Staff e Contatti |
Quali sono le fasi del danneggiamento della cartilagine?

La cartilagine articolare può presentare danni più o meno estesi, più o meno profondi. improvvisi o graduali. A determinarli è ovviamente il tipo di patologia di cui è affetta.
Nel caso di un trauma diretto, ad esempio una contusione, è chiaro che il ruolo determinante lo rivestiranno la forza lesiva e l'atteggiamento dell'articolazione al momento del trauma.


Lesioni della cartilagine - Clicca per ingrandire
Lesione della cartilagine del ginocchio - Fig. 1 - Clicca per ingrandire Lesione della cartilagine del ginocchio - Fig. 2 - Clicca per ingrandire
Nel caso di una patologia degenerativa, quale l'artrosi, sarà invece un progredire più o meno veloce da una lesione inizialmente superficiale che causa la fibrillazione o sfilacciamento della superficie, alla formazione di una crepa nel contesto della superficie cartilaginea che può estendersi fino a lasciare scoperto l'osso che è il grado più grave ed irreparabile.












Sintomi del danneggiamento della cartilagine articolare

I sintomi di danneggiamento della cartilagine del ginocchio sono generalmente il dolore e il non corretto allineamento della gamba che, a seconda del tipo di lesione, può assumere una disposizione definita "ginocchio varo" quando la gamba si flette verso l'interno oppure "ginocchio valgo" quando, invece, si flette verso l'esterno.

Il paziente di solito è in grado di riferire esattamente questi sintomi. Per esempio accusa dolore la notte, quando è a riposo, quando si alza da una sedia oppure rileva un ginocchio che si gonfia spontaneamente senza nessuna causa apparente. Tutto ciò può essere dovuto al fatto che in passato si è verificato un grosso trauma a livello della cartilagine oppure un grosso trauma distorsivo che ha creato problemi a livello legamentoso.

Altre volte la causa può essere dovuta a microtraumi ripetuti come, per esempio, appunto, quando in una donna si presenta un ginocchio valgo o un ginocchio varo. Si fa l'esempio di una donna in quanto le donne sono più soggette a questo tipo di alterazione delle ginocchia.

Fig.1) Radiografia del ginocchio con cartilagine danneggiata - Fig.2) Ginocchio varo - (Fig.3) Ginocchio valgo
  (Clicca per ingrandire)

Radiografia cartilagine ginocchio danneggiata Ginocchio varo Ginocchio valgo


























| Home | Patologie e Sintomi | La diagnosi e i rimedi | Lo Staff e Contatti |
CSS-Validator HTML401-Validator